Galline ovaiole: come curarle dai parassiti intestinali

Galline al pascolo nel recinto
la Redazione
6 agosto 2014

Riconoscere i sintomi nelle galline colpite da parassiti intestinali e come intervenire

Le galline ovaiole eventualmente colpite da parassiti intestinali appaiono svogliate e inappetenti, dimagriscono e producono uova di piccole dimensioni e con il guscio rugoso. Si possono anche riscontrare feci diarroiche (diarrea) con la presenza di vermi adulti. Un buon rimedio può essere quello di aggiungere alla razione alimentare semi di zucca triturati (5% della razione) per tutto il periodo estivo. In mancanza di risultati rivolgetevi al veterinario per la prescrizione di un idoneo vermifugo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

coniglio-razza-italiana-gigante-pezzato-410×240 Allevamenti
Tutte le 43 razze di conigli italiani Il Registro Anagrafico della specie cunicola comprende 43 razze suddivise, in base al peso dei soggetti e alla struttura del pelo, in quattro categorie: pesanti, medie, leggere, a struttura di… (continua)
Uomo con pollo tra le braccia – Vita in Campagna Allevamenti
Cura del pollaio nell’allevamento di polli da carne Nell’allevamento dei polli, per garantire un ambiente sano, è fondamentale soprattutto curare l’igiene della lettiera. Questa, però, va mantenuta senza mai cambiarla completamente, fino alla conclusione del ciclo di allevamento (per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER