Galline ovaiole: come curarle dai parassiti intestinali

Galline al pascolo nel recinto
la Redazione
6 agosto 2014

Riconoscere i sintomi nelle galline colpite da parassiti intestinali e come intervenire

Le galline ovaiole eventualmente colpite da parassiti intestinali appaiono svogliate e inappetenti, dimagriscono e producono uova di piccole dimensioni e con il guscio rugoso. Si possono anche riscontrare feci diarroiche (diarrea) con la presenza di vermi adulti. Un buon rimedio può essere quello di aggiungere alla razione alimentare semi di zucca triturati (5% della razione) per tutto il periodo estivo. In mancanza di risultati rivolgetevi al veterinario per la prescrizione di un idoneo vermifugo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Bovina_pezzata_rossa_Oropa Allevamenti
Razze a rischio di estinzione: bovina Pezzata Rossa d’Oropa Nota un tempo come «razzetta di Oropa», questa bovina sembra derivare dal bestiame pezzato del Nord Europa introdotto in Italia nel V secolo. Per altri la razza deriverebbe da incroci… (continua)
Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER