San Martino, festa del mondo agricolo viva tutt’oggi

castagnaccio-toscano
la Redazione
11 novembre 2016

L’11 novembre segnava la fine delle attività agricole e per le famiglie di contadini significava pensare già alla stagione successiva

Un tempo nelle campagne questa era una giornata importante perché venivano a scadenza contratti agrari,  si tiravano i conti fra proprietari e mezzadri, scadevano anche gli affitti delle abitazioni. C’era aria di festa perché circolava denaro e si conosceva il risultato dell’annata agraria. Protagonista delle tavole era l’oca, oltre alle castagne e al vino novello. Ancora oggi si usa celebrare questa festa consumando le castagne, con le quali si possono cucinare dolci tradizionali come il castagnaccio toscano.

Ingredienti: 1 kg di farina di castagne, 200 grammi di pinoli, 200 grammi di noci sgusciate, 2 rametti di rosmarino, sale, olio extravergine di oliva.

Ecco come procedere. Mettete la farina di castagne in una ciotola e scioglietela con l’acqua. Mescolate per  eliminare tutti i grumi (1). Ottenuta una pastella aggiungete mezzo cucchiaino di sale e mescolate. Versate il tutto in una teglia foderata con carta da forno ben inumidita (2), aggiungete le noci tritate grossolanamente, i pinoli, gli aghi di rosmarino e un filo d’olio (3). Cuocete in forno a 200 °C per un’ora.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Potrebbe interessarti anche

caveciuni molisani
I caveciuni: un dolce che si prepara per la festa del papà Ingredienti (dosi per 4 persone): 300 grammi di farina 00, 1 uovo, 1 tazzina da caffè di vino bianco secco, 3 cucchiai di miele (acacia o millefiori), 70 grammi di zucchero, 500 grammi di ceci,… (continua)
gallo e gallina cocincina – 410×240
Gallina Cocincina: razza grande e docile La gallina Cocincina è una delle galline più grandi che esistano: il gallo (a sinistra) raggiunge i 5,5 kg di peso, la gallina (a destra) i 4,5 kg. presenta un piumaggio abbondante e persino le… (continua)

Approfondimento

OLYMPUS DIGITAL CAMERA Cucina
Come essiccare frutta e ortaggi Essiccazione al sole Tra i frutti che meglio si prestano a essere essiccati al sole ricordiamo albicocche, fichi, kaki, mele, pere e susine; tra gli ortaggi vi sono carote, pomodori… (continua)
Vasetti di confettura di nespole appena fatta Cucina
Confettura di nespole del Giappone: la ricetta Ingredienti: 1 kg di nespole del Giappone, zucchero. Per preparare una confettura di nespole del Giappone innanzitutto lavate le nespole e passatele (volendo potete usare lo schiacciapatate). Pesate la passata ottenuta,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER