Coltivare la patata in montagna: Majestic è la varietà più indicata

Campo di patate Majestic coltivate in montagna
Orto
la Redazione
Vorrei sapere quale varietà di patata è più indicata per essere coltivata in un terreno situato a circa 1.200 metri di altitudine, in provincia di Reggio Calabria. Desidererei inoltre avere informazioni su come coltivare questo tubero.
La risposta della redazione.
Specialisti che da decenni si occupano della coltura della patata consigliano la varietà Majestic un po’ in tutte le zone di montagna del nostro Paese. È una varietà semitardiva-tardiva (il suo ciclo di coltivazione è pari a 130 giorni e più), con tuberi ovali-allungati, buccia di colore giallo chiaro e pasta bianca-bianco crema di consistenza farinosa. Presenta una discreta-buona resistenza alla siccità, mentre è piuttosto sensibile alla peronospora sulla vegetazione, poco sui tuberi. Consigliamo tuttavia di recarsi da qualche rivenditore di tuberi-seme di patata della propria zona, per verificare quali varietà sono più diffuse e richieste in zona. Per avere informazioni sulla coltivazione di questa pianta da orto rimandiamo alla «Guida illustrata alla coltivazione della patata» allegata al n. 2/2009 di Vita in Campagna.

Approfondimento

orto-biologico-crosta-superficiale Orto
Orto: crosta superficiale e perdita di fertilità Se nell’orto, dopo una pioggia o un’irrigazione, si osserva la superficie del terreno e non si riconoscono più le zolle, bensì un’unica formazione piatta e compatta, siamo in presenza della… (continua)
Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER