Tamarillo, detto albero del pomodoro

Albero di tamarillo
Giardino
la Redazione
Vi invio la foto di un albero di cui gradirei conoscere il nome botanico, la provenienza e l’uso. Cresce in terra argillosa ed è largo e alto circa 2 metri. I frutti a maturità sono di colore rosso scuro e di forma ovale e pesano circa 50 grammi.
La risposta della redazione.
È il tamarillo l’albero fotografato, noto anche come «albero del pomodoro». Il suo nome scientifico è Cyphomandra betacea e appartiene alla famiglia delle Solanacee, la stessa di cui fa parte anche il pomodoro. È una pianta a portamento arbustivo estesamente diffusa, allo stato selvatico, in Sudamerica, soprattutto in Perù, Brasile, Argentina e Cile. Frutti del tamarilloIl tamarillo è una specie sempreverde, alquanto fragile, i cui frutti si utilizzano come quelli del pomodoro: allo stato fresco per insalate e trasformati in succo inscatolati. Il frutto è di forma generalmente ellittica o ellittico-ovale, di dimensioni varie, da 30 a 50 grammi di peso. Generalmente assume un colore rossastro, ma la buccia può essere anche rosata o ancora più chiara (talvolta gialla). La polpa è ricca di semi, piccoli, che germinano con molta facilità. Cresce molto bene nelle aree idonee agli agrumi, ma può trovarsi anche nella zona vesuviana e fino alla Liguria.

Approfondimento

Fercad_600x350 2 Giardino
Consigli utili per la cura del prato di casa propria Ci sono dei lavori imprescindibili per avere un bel prato; questi sono il taglio, la concimazione, l’irrigazione e l’arieggiatura. Ci sono degli accorgimenti che facilitano queste operazioni, ma ad agevolare il… (continua)
Festuca arun Dx and Festuca ovina Sx – Copia Giardino
La scelta delle specie adatte per la realizzazione del prato rustico Nel prato della casa di campagna l’obiettivo è quello di costituire un sistema vegetale semplice ma al tempo stesso duraturo, capace di superare le eventuali difficoltà senza un intervento massiccio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER