Vi aspettiamo alla 10ª edizione della Fiera di Vita in Campagna

FieraVic_600x326px
16 gennaio 2023

A Montichiari (Brescia) dal 17 al 19 marzo 2023

La prossima primavera segnerà l’atteso ritorno della Fiera di Vita in Campagna. L’appuntamento, come se lo danno i vecchi amici, è al solito posto: il modernissimo Centro Fiera Montichiari (Brescia), dal 17 al 19 marzo. Avremo così modo di incontrarci nuovamente, di riabbracciare gli abbonati, i visitatori, i collaboratori, di riallacciare le fila di un connubio ricco di positive sinergie con gli espositori e le aziende. Nel nostro auspicio, e nell’impegno organizzativo che stiamo profondendo, i giorni della manifestazione saranno ricchi, intensi, gioiosi e tutti coloro che potranno e vorranno venire si sentiranno protagonisti. «Autoproduzione», «autoconsumo» e «sostenibilità» sono le parole chiave di questa 10a edizione, che vuole declinare la passione per il verde in un’ottica di basso impatto ambientale, tanto più necessaria in questi tempi. I visitatori potranno scoprire la bellezza dell’agricoltura e della natura in una vasta area ricca di attività e appuntamenti. I diversi padiglioni e i numerosi stand offriranno un’ampia gamma di prodotti per la cura del verde: le migliori produzioni delle aziende vivaistiche specializzate (ortaggi, piante da giardino, aromatiche e officinali), sementi, fertilizzanti, meccanica e piccole attrezzature, secondo la storica formula della mostra-mercato che abbiamo inaugurato nel 2011.

I corsi pratici

Come da tradizione, la «tre giorni» prevede un’intensa esperienza di corsi pratici gratuiti dedicati a orto, giardino, frutteto, piccoli allevamenti, animali da compagnia e api. All’interno degli stessi padiglioni, infatti, alcuni degli esperti della rivista terranno vere e proprie lezioni di approfondimento sulle coltivazioni e sulle cure per gli animali. Ogni esperto affronterà argomenti diversi in corsi specifici, cioè dedicati ognuno a un tema che risponderà alle esigenze e ai problemi che si incontrano, durante tutto l’anno, in campo. L’obiettivo è quello di fornire le conoscenze necessarie per ottenere buone produzioni dalle coltivazioni e mantenere alto il benessere delle piante e degli animali a cui ci si dedica con tanta passione e costanza; piante e animali che a loro volta ci regalano continue soddisfazioni ed emozioni. Le Aree dei corsi e gli esperti coinvolti sono i seguenti:

Giardino

  • Francesca Moscatelli (Agronomo forestale, esperto in vivaistica e giardinaggio);
  • Virgilio Piatti (Agronomo forestale, esperto di tappeto erboso);
  • Anna Furlani Pedoja (esperta di rose);
  • Gabriele Cantaluppi (Dottore in produzione e protezione delle piante, esperto in gerani).

Orto-officinali

  • Marta Cipriani (esperta di orticoltura);
  • Sauro Biffi (Direttore del Giardino delle Erbe «Augusto Rinaldi Ceroni» di Casola Valsenio – Ravenna, esperto in piante officinali).

Frutteto-vigneto-oliveto

  • Giovanni Rigo (perito agrario, esperto di frutticoltura);
  • Alessio Giacopini (Agrotecnico e consulente fitosanitario, esperto per l’actinidia);
  • Enzo Corazzina (Dottore agronomo, consulente per la viti-vinicoltura);
  • Paolo Zani (Dottore agronomo, esperto in olivicoltura).

Avicunicoli-ovicaprini-apiario

  • Maurizio Arduin (Zoonomo, esperto di allevamenti animali);
  • Marcello Volanti (Medico veterinario, esperto nel settori ovicaprini);
  • Alessandro Pistoia (perito agrario, apicoltore ed etologo).

Animali da compagnia

  • Daniela Perniceni (Medico veterinario);
  • Silvia Allegri (Giornalista, esperta di attività assistite con gli animali).

Novità di questa edizione: l’agorà del verde

Un’area nuova rispetto alle edizioni del passato sarà dedicata ai professionisti del verde, una sorta di piazza (un’agorà, come era definito il luogo di raduno e incontri nell’antica Grecia). Qui giardinieri, amministratori, paesaggisti e tutti coloro che per professione si occupano del mantenimento di importanti aree verdi potranno seguire i corsi e gli approfondimenti organizzati in collaborazione con la rivista Acer. Sempre i professionisti, ma non solo, potranno quindi incontrare anche le aziende specializzate in attrezzature e macchinari.

Il salone di origine

Un padiglione sarà incentrato sulla biodiversità alimentare, protagonista al Salone di Origine con le eccellenze agroalimentari del made in Italy proposte da piccoli produttori selezionati: dai formaggi ai salumi, dal pane all’olio per un pieno di bontà. Qui racconteremo i territori del nostro Paese che custodiscono prodotti tipici unici e al contempo rivelano paesaggi naturali tutti da scoprire, all’insegna di un turismo «lento» fatto di cammini, ciclovie, agricoltura eroica, tradizioni, arte e storia.

La casa sostenibile

Risparmio energetico della casa significa due cose: bollette più leggere e minor impatto ambientale. Temi oggi di grandissima rilevanza, che portiamo in Fiera con tre esperti presenti tutti i giorni della manifestazione:

  • Cristiano Vassanelli (ingegnere) tratterà l’efficientamento termico della casa, dall’isolamento con cappotto agli altri sistemi attuabili;
  • Valerio Fabbretti (esperto in gestione dell’energia) parlerà di fotovoltaico e degli aspetti connessi a questa tipologia di impianto;
  • Davide Cecchinato (presidente di Adiconsum Veneto) analizzerà le possibilità di gestione del budget familiare per risparmiare sui consumi.
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER