Zecche dei ricci, quanto sono dannose per cani e gatti

Zecca su un cane
Allevamenti, Cani, Gatti
la Redazione
Nel mio paese ci sono alcune persone convinte che i comuni ricci delle nostre campagne siano apportatori di zecche, per cui li ammazzano a badilate. Per quanto mi riguarda fra i loro aculei non ho mai notato delle zecche e non penso siano i ricci a trasmetterle al cane, al gatto e agli altri animali. Gradirei un parere da parte di un vostro esperto.
La risposta della redazione.
I nostri ricci sono vittime delle zecche tanto quanto i cani e i gatti (e gli altri mammiferi domestici e selvatici). Le zecche dei ricci non giustificano certo l'abbattimento indiscriminato dei ricci, dato che non sono i principali portatori di tali parassiti, considerata anche l’elevata utilità della loro funzione di eliminatori di insetti ed altri animali dannosi nell’ecosistema del bosco e della campagna. Le zecche dei ricci sono facilmente individuabili fra gli aculei e si eliminano con gli stessi antiparassitari applicabili sui gatti. Ricordiamo che una massiccia presenza di zecche nell’ambiente si controlla mantenendo innanzi tutto liberi da tali parassiti gli animali domestici ed eventualmente impiegando un antiparassitario ecocompatibile da distribuire sulle medie e grandi superfici, a lento rilascio e bassa tossicità, reperibile nei negozi specializzati.

Approfondimento

Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Pecore Suffolk Allevamenti
Suffolk, pecora che non passa inosservata L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER