Differenza tra marmellata e confettura

Cucina
la Redazione
Ogni anno preparo marmellate con albicocche, pesche e ciliegie del mio frutteto. Mi hanno detto che in realtà le mie sono delle confetture. A questo punto vorrei sapere cosa distingue le marmellate dalle confetture.
La risposta della redazione.
Nel linguaggio comune marmellata e confettura sono equivalenti, ma le cose cambiano passando alla denominazione di legge (Decreto Legislativo n. 50 del 20 febbraio 2004). Per «confettura» si intende la mescolanza di zuccheri, polpa e/o purea di una o più specie di frutta, agrumi compresi. Per 1 kg di confettura, generalmente, si devono usare almeno 350 grammi di frutta; usandone almeno 450 si ha diritto alla denominazione di «confettura extra». Per «marmellata », invece, si intende la mescolanza di acqua, zuccheri e polpa e/o purea e/o succo e/o estratti acquosi e/o di scorze di agrumi e di nessun altro frutto. Per 1 kg di marmellata servono almeno 200 grammi di agrumi. In sostanza può esserci una «confettura di arance», ma non una «marmellata di albicocche»: la marmellata è solo di agrumi, quella di albicocca è sempre confettura. Per la vendita è sempre obbligatorio indicare in etichetta la quantità di frutta utilizzata e quella di zuccheri totali. Se non si usano zuccheri, ma altri dolcificanti (come per esempio il miele), la denominazione di marmellata o confettura va sostituita, per esempio, con «crema di mele», «composta di fichi», «specialità a base di arance».

Approfondimento

Mele pronte per la raccolta Cucina
Sidro di mele fatto in casa Per prima cosa bisogna tagliare le mele a piccoli pezzi e metterle in un recipiente dove devono riposare per 6-8 ore a circa 12-15 °C, quindi si centrifugano. Il succo… (continua)
016#09289_(1111)-foto-16 Cucina
Il pane di San Martino È un pane che si presta ad accompagnare piatti a base di carni rosse, ma è delizioso a colazione, spalmato con marmellate o confetture non particolarmente dolci. Ingredienti: 400 grammi… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER