Foglie accartocciate e giallognole di una pianta di arancio produttiva

Rami di arancio con frutti
Frutteto
la Redazione
Ho una pianta d’arancio molto bella, che lo scorso ottobre era carica di frutti (circa 150 kg di arance). Però ho notato che presentava un po’ di foglie accartocciate e gialle. Potreste dirmi se si tratta di malattia, di mancanza di qualche sostanza o di altro?
La risposta della redazione.
Riteniamo che la pianta di arancio del lettore goda di buona salute e non sia stata colpita da alcuna malattia. I sintomi citati sono in parte da imputare alla grande quantità di frutti che la pianta stava portando lentamente a maturazione. Inoltre nei mesi autunnali è normale che una parte delle foglie vecchie ingialliscano e poi cadano durante l’inverno. Ovviamente se una pianta ha un grande numero di frutti, la quantità di foglie che ingialliscono e cadono tende ad aumentare. In situazioni come questa consigliamo di raccogliere i frutti non appena raggiungono la maturazione e alla ripresa vegetativa di potare uniformemente la chioma e concimare con concimi a lenta cessione specifici per agrumi.

Approfondimento

immagine-copertina-taglio-abbattimento-410×240-copia Frutteto
Taglio e abbattimento del bosco ceduo Con l’autunno si apre nuovamente la stagione silvana, ovvero quel periodo dell’anno propizio e favorevole ai lavori di carattere forestale. Da metà ottobre fino almeno al termine di marzo è… (continua)
forbici-elettriche-batteria-potatura Frutteto
Lezione di potatura del melo Le potatura del melo va effettuata quando la pianta è a riposo vegetativo, cioè indicativamente il periodo buono va da fine novembre a fine febbraio (o primi giorni di marzo), in… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER