Oleandri attaccati da rogna, come contenere le infezioni

Pianti di oleandro
Frutteto
la Redazione
Ci sono delle presenze di «cancro» sui miei oleandri. Con quali prodotti devo trattarli?
La risposta della redazione.
Oleandri attaccati da rogna. Gli oleandri sono soggetti agli attacchi di rogna (Pseudomonas syringae subspecie savastanoi), soprattutto quelli che vegetano in ambienti ove si verificano gelate invernali, quindi oleandri colpiti dal gelo, o che hanno subito lesioni da parte della grandine. Il batterio penetra infatti attraverso soluzioni di continuità (ferite) per poi causare lo sviluppo di masse tumorali sulle foglie, sulle ramificazioni e sui frutti. Per il contenimento delle infezioni è opportuno effettuare, alla fine dell’inverno e dopo le grandinate, un trattamento con preparati commerciali a base di rame.

Approfondimento

immagine-copertina-taglio-abbattimento-410×240-copia Frutteto
Taglio e abbattimento del bosco ceduo Con l’autunno si apre nuovamente la stagione silvana, ovvero quel periodo dell’anno propizio e favorevole ai lavori di carattere forestale. Da metà ottobre fino almeno al termine di marzo è… (continua)
forbici-elettriche-batteria-potatura Frutteto
Lezione di potatura del melo Le potatura del melo va effettuata quando la pianta è a riposo vegetativo, cioè indicativamente il periodo buono va da fine novembre a fine febbraio (o primi giorni di marzo), in… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER