Olmi colpiti da grafiosi

Olmo colpito da grafiosi
Frutteto
la Redazione
Qualche anno fa ho messo a dimora nel mio grande giardino giovani piante di quercia, noce, ciliegio, frassino e olmo e lo scorso anno alcuni olmi sono morti. Di cosa si tratta e come devo intervenire?
La risposta della redazione.
Si tratta della grafiosi dell’olmo. Dal 2008 anche in provincia di Reggio Emilia si segnala l’aggravamento di questa temibile malattia (causata dal fungo Ceratocystis ulmi), che ha ucciso, e sta uccidendo, numerosi esemplari, sia coltivati che selvatici, di questa specie arborea. La grafiosi dell’olmo si manifesta o in modo «fulminante» (con completo disseccamento della pianta) o «cronico» (ovvero con lento e progressivo disseccamento dei rami e successiva morte della pianta). È risaputo che la malattia si diffonde principalmente grazie all’attività di insetti come gli scolitidi che, cibandosi di legno, trasmettono il fungo dalle piante ammalate a quelle sane. Le piante morte vanno abbattute ed allontanate dal giardino, come pure è necessario tagliare ed allontanare i rami secchi delle piante parzialmente colpite dalla malattia. Purtroppo nulla è possibile dal punto di vista fitosanitario. Consigliamo infine all’abbonata di far eseguire un sopralluogo al giardino da parte di un tecnico esperto, che verifichi lo stato di salute di tutti gli alberi presenti.

Approfondimento

ciliegie big star 410×240 Frutteto
7 varietà di ciliegio adatte, in tutta Italia, al frutteto familiare Burlat (1): è un varietà che ha avuto le sue origini in Francia. L’albero è di buon vigore, è autosterile (vedi definizione in fondo all’articolo) e quindi, per produrre, ha… (continua)
Kaki Mela Varietà Hana Fuyu Frutteto
Kaki mela, le 4 principali varietà Vengono detti kaki mela quelli che risultano commestibili già alla raccolta o pochi giorni dopo e si mangiano quando sono ancora duri, tanto che si possono tagliare con il coltello al… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER