Farfalle e fotografia naturalistica

08_Emergence_Machaon
la Redazione
8 luglio 2020

Se si desidera «catturare» con il proprio obbiettivo le farfalle che incontriamo in natura, sono diversi gli accorgimenti tecnici da adottare per ottenere immagini di qualità

La fotografia in natura non si basa solo sulla conoscenza della tecnica fotografica: per realizzare immagini che riescano a trasmettere le emozioni e la meraviglia che di solito rapidamente catturiamo con lo sguardo, dobbiamo porci davanti all’obiettivo con il giusto atteggiamento naturalistico.

Divulgare senza trucchi

Nel caso delle farfalle ciò che interessa al fotografo, oltre alla bellezza dello scatto, è documentare le abitudini e l’habitat del soggetto. Facciamo un esempio: se un bruco si trova sulla propria pianta nutrice, ma lo sfondo è disarmonico, l’ultima cosa da fare è spostare il soggetto per ottenere uno scenario migliore. Comportandosi in questo modo si verrebbe meno allo scopo principale del fotografo naturalista, cioè quello della divulgazione attraverso le immagini.

Conoscere la natura

Altro fattore non secondario è la conoscenza botanica grazie alla quale determinare il genere o la specie di arbusti e fiori sarà più semplice e, soprattutto nella ricerca dei bruchi, renderà il compito meno faticoso. Oltre a questo, anche lo studio della specie che desiderate fotografare è basilare per la buona riuscita del lavoro, quindi sapere la quantità di generazioni annuali, il periodo di sfarfallamento, le fasi larvali (in stretta correlazione con le piante nutrici) e l’habitat. Se nella zona che d’abitudine frequentate la farfalla precedentemente scelta è rara o assente, potete partire dall’habitat, percorrendo ripetutamente il luogo individuato fino a capire che tipo di lepidottero è più comune e quindi iniziarne il percorso di conoscenza.


Foto in evidenza: macaone (Papilio machaon) che si è appena liberato dall’involucro della crisalide. Ha ancora le ali deboli, ma bastano pochi istanti perché sia in grado di volare. (© Entomolo/Wikimedia Creative Commons)

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Festuca arun Dx and Festuca ovina Sx – Copia Giardino
La scelta delle specie adatte per la realizzazione del prato rustico Nel prato della casa di campagna l’obiettivo è quello di costituire un sistema vegetale semplice ma al tempo stesso duraturo, capace di superare le eventuali difficoltà senza un intervento massiccio… (continua)
Bordura di Cyclamen ciclamini bianchi a fiore Giardino
Come realizzare in giardino una bordura mista Nella realizzazione di una bordura mista, l’obiettivo è quello di creare, con le piante, un angolo di giardino pieno di colori e ricco di varietà, in un miscuglio interessante per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER