Potare le rose rampicanti quando terminano le gelate

Rosaio rampicante Pierre de Ronsard
la Redazione
11 gennaio 2016

Passato il rischio gelate, si procede con la potatura delle rose, ma ogni tipo richiede la sua potatura: ecco il caso delle rampicanti

I rosai rampicanti, che fioriscono sul legno dell’anno precedente, si potano, nelle zone fredde, a fine inverno, accorciando i rami principali di circa un terzo e si accorciano della metà i rametti secondari che hanno portato fiori.

Ogni due anni si elimina il ramo vecchio, tagliandolo fino a un nuovo giovane ramo che si è formato durante l’estate precedente.Legatura a 8 dei rami di un rosaio rampicante

Durante la bella stagione accompagnate i nuovi rami ad assumere la posizione voluta, prima che si induriscano, legandoli ai fili di ferro o ai tutori il più possibile paralleli al terreno.

Rosaio rampicante potato e legato illustrato

Per fissare i rami usate sempre legacci morbidi disponendoli con legatura «a 8» (vedi foto a sinistra). Se un vecchio fusto non produce più germogli, asportatelo alla base per stimolare la pianta a produrre nuovi rami. Il disegno a destra mostra un rosaio rampicante potato e con i rami legati e accompagnati sui tutori.

Nel video che segue, Anna Furlani Pedoja, collaboratrice di Vita in Campagna, spiega durante uno dei tanti corsi pratici de La Fiera di Vita in Campagna la potatura delle rose rampicanti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Festuca arun Dx and Festuca ovina Sx – Copia Giardino
La scelta delle specie adatte per la realizzazione del prato rustico Nel prato della casa di campagna l’obiettivo è quello di costituire un sistema vegetale semplice ma al tempo stesso duraturo, capace di superare le eventuali difficoltà senza un intervento massiccio… (continua)
Bordura di Cyclamen ciclamini bianchi a fiore Giardino
Come realizzare in giardino una bordura mista Nella realizzazione di una bordura mista, l’obiettivo è quello di creare, con le piante, un angolo di giardino pieno di colori e ricco di varietà, in un miscuglio interessante per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER