Coltivazione delle carote in vaso: le varietà più adatte

Carote coltivate in vaso
Orto
la Redazione
Coltivo in vaso sul mio terrazzo qualsiasi tipo di ortaggio, ottenendo ottimi risultati, tranne che dalle carote, le quali crescono malformate (vedi foto). Vorrei conoscere la causa di questo fenomeno.
La risposta della redazione.
Difficilmente si possono raccogliere carote perfettamente formate con la coltivazione in vaso, anche se si usano contenitori che hanno dimensioni di 80x40x30 cm. La radice da cui si forma la carota si approfondisce infatti notevolmente nel terriccio, arrivando quindi a toccare facilmente il fondo del vaso stesso: la radice cresce perciò malformata. Disegno che evidenzia la caratteristica forma delle carote a "trottola" In vaso possono riuscire bene varietà del tipo «a trottola», che hanno una forma simile a quella raffigurata. È sempre comunque indispensabile, anche fuori vaso, eseguire semine a file non troppo fitte (la distanza tra una fila e l’altra non deve essere inferiore ai 20 cm), e procedere al diradamento lasciando non meno di 5 cm tra una piantina e l’altra.

Approfondimento

Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Topinambur-coltivato-orto-coltivare Orto
Coltivare il topinambur nell’orto di casa Il topinambur, detto anche ciapinabò, tupinabò, taratufolo, trifola, patacca, carciofo di canna, patata del Canada, ecc., è una pianta erbacea spontanea, parente stretta del girasole, dal quale però differisce per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER