Peperoni con macchie secche: eccesso di calore

Peperoni con macchie secche, necrotiche, causate da ustioni per eccesso di calore
Orto
la Redazione
I miei peperoni lo scorso anno si presentavano con delle macchie secche e marroni. Vorrei capire di cosa si tratta, in modo di sapere come operare nella prossima stagione produttiva qualora si ripresenti il problema.
La risposta della redazione.
I peperoni presentano macchie secche, necrotiche, causate da ustioni per eccesso di calore. Il danno è esaltato da altri fattori, quali la forte luminosità e la scarsa umidità dell’aria. L’azione di riverbero (riflesso) dei raggi solari aumenta la luminosità, mentre l’aria secca accentua la traspirazione delle foglie, non compensata dall’assorbimento dell’acqua da parte delle radici. Maggiormente colpite sono i peperoni più vicine al suolo, essendo più esposte all’azione di riverbero, e la punta del frutto, in quanto presenta tessuti più teneri. Questa alterazione è favorita anche dal repentino ritorno del sole dopo giornate nuvolose o piovose. Per evitare il problema c’è poco da fare: la pacciamatura delle aiole con paglia o fieno può ridurre l’azione di riverbero e, conseguentemente, i danni da calore.

Approfondimento

Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Piantina di rucola selvatica Orto
Rucola selvatica: caratteristiche, proprietà e differenze con quella coltivata Le rucole appartengono alla famiglia delle Crucifere. Come rucola selvatica sono utilizzate alcune specie: le più conosciute sono la Diplotaxis tenuifolia (che è la più diffusa) e la Diplotaxis muralis. Il… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER