Porri forse colpiti dal virus del mosaico giallo

Porri colpiti da mosaico giallo
Orto
la Redazione
Ho coltivato per anni porri senza problemi, ma nell’ultima stagione si sono presentati spaccati e frastagliati. Cosa ha causato questa anomalia?
La risposta della redazione.
È probabile che le piante di porro del lettore siano state colpite dal virus del mosaico giallo, ma per una sicura diagnosi occorrerebbe ricorrere a un test di laboratorio che può essere fatto rivolgendosi al Servizio fitosanitario della propria regione. L’infezione – che colpisce anche aglio, cipolla, scalogno – è trasmessa dall’afide Myzus ascalonicus e da altre diverse specie di afidi attraverso semplici punture di «assaggio». Le piante colpite da questa virosi presentano foglie con striature longitudinali clorotiche o completamente ingiallite, contorte e ripiegate verso il basso, mentre il fusto cresce scomposto. Contro l’infezione non esistono cure e l’unico intervento fattibile è l’estirpazione e la distruzione delle piante che presentano sintomi, riducendo in tal modo il rischio di infezione per quelle sane.

Approfondimento

Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Piantina di rucola selvatica Orto
Rucola selvatica: caratteristiche, proprietà e differenze con quella coltivata Le rucole appartengono alla famiglia delle Crucifere. Come rucola selvatica sono utilizzate alcune specie: le più conosciute sono la Diplotaxis tenuifolia (che è la più diffusa) e la Diplotaxis muralis. Il… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER