Viti. Colore delle foglie cambiato per punture di cicalina

Vite colpita dalla cicalina della vite
Vigneto
la Redazione
Possiedo circa 75 barbatelle di vitigno Merlot, 20 di Cabernet Sauvignon e 10 di Trebbiano. A mio parere le barbatelle hanno avuto uno sviluppo regolare, ma poi ho notato dei cambiamenti nelle foglie. Vorrei sapere se ciò è dovuto a normale appassimento oppure a qualche malattia propria della vite. Temo la flavescenza dorata, anche se non ho notato alla base dei tralci non lignificati delle pustole scure di aspetto oleoso, e questo un po’ mi tranquillizza.
La risposta della redazione.
Le fotografie fornite, che mostrano il colore delle foglie cambiato, sono molto chiare e permettono una diagnosi che fortunatamente è benigna non trattandosi della flavescenza dorata. Si tratta solamente di vistosi cambiamenti di colore causati dalle punture di una cicalina, la cicalina bufalo (Stictocephala bisonia). Il nome di questo insetto è dovuto alla sua vaga somiglianza con un bufalo: visto lateralmente, infatti, esso presenta una gobba accentuata. L’adulto è lungo circa 10 millimetri ed è di colore verde. Compie una sola generazione all’anno. Durante la deposizione delle uova, la femmina provoca delle piccole lesioni longitudinali sui tralci che limitano lo scorrimento della linfa e il normale sviluppo della vegetazione. Il danno provocato da questa cicalina è piuttosto tipico ed è causato dalle punture di nutrizione effettuate sui tralci con l’apparato boccale. Queste punture provocano delle strozzature anulari al di sopra delle quali si osservano arresto vegetativo e vistosi arrossamenti (o ingiallimenti nelle uve bianche). I danni provocati sono comunque sempre di lieve entità e non si consiglia normalmente di intervenire con la lotta chimica. È consigliabile invece bruciare i rami che durante la potatura presentano i segni della deposizione delle uova, o meglio tagliare i pochi tralci colpiti alla caduta delle foglie, quando le lesioni sono ancora molto evidenti. Più tardi sarebbe difficile riconoscerle. Il lettore può tirare comunque un sospiro di sollievo: questa cicalina non ha mai causato problemi veramente importanti.

Approfondimento

OLYMPUS DIGITAL CAMERA Vigneto
Eliminare le viti con malattie del legno prima della potatura invernale Prima della potatura delle viti eliminate tutte le piante che mostrano evidenti sintomi di malattie del legno (mal dell’esca ed eutipiosi), evitando di produrre grosse quantità di segatura infetta che,… (continua)
innesto triangolo 410×240 Frutteto
Innestare piante da frutto: i concetti base Affinché l’unione (attecchimento) delle due parti si verifichi regolarmente è necessario che si realizzino alcune condizioni fondamentali, e cioè: che esista affinità fra i due bionti; che la marza, di… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER