Gatto con dissenteria: possibili cause

Gatto nero
la Redazione
9 novembre 2015

La dissenteria nel gatto non è causata sempre e solo dal freddo, e nei casi più gravi bisogna rivolgersi al veterinario

La dissenteria nei gatti può avere svariate cause e non è imputabile solamente all’esposizione al freddo. Fra quelle più comuni vi sono i bruschi cambi di alimentazione con l’introduzione di cibi nuovi, come il latte (o derivati), le infezioni intestinali da germi comuni, come pure alcune gravi malattie infettive virali. Nei gatti giovani, i parassiti intestinali, rappresentati da vermi (come gli ascaridi e le tenie) e da protozoi (come i coccidi e la giardia), sono la principale causa.

Le infestazioni intestinali da protozoi sono particolarmente gravi e debilitanti, se trascurate diventano persino mortali; vanno quindi tempestivamente diagnosticate e curate dal veterinario con le terapie più adatte. La giardia è anche trasmissibile all’uomo, nel quale provoca disturbi intestinali con diarrea; per fortuna nell’animale è facilmente diagnosticabile con un semplice test da effettuarsi su di un campione di feci, e curabile con altrettanta semplicità, ma rivolgendosi sempre al veterinario.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Potrebbe interessarti anche

catasta-tettoia-immagine-in-evidenza
Come accatastare al meglio la legna per la stufa o il camino Il potere calorifico della legna dipende dalla quantità d’acqua che contiene ed è tanto maggiore quanto più è secca; è molto importante quindi la stagionatura dopo il taglio, pratica con la quale la legna è… (continua)
Disegno del cren rafano
Le proprietà del rafano Il rafano ha un alto contenuto in vitamina C, tant’è che uno dei nomi popolari di questa pianta è «erba da scorbuto»: il cren fu infatti usato un tempo per curare questa malattia, provocata da… (continua)

Approfondimento

coniglio-razza-italiana-gigante-pezzato-410×240 Allevamenti
Tutte le 43 razze di conigli italiani Il Registro Anagrafico della specie cunicola comprende 43 razze suddivise, in base al peso dei soggetti e alla struttura del pelo, in quattro categorie: pesanti, medie, leggere, a struttura di… (continua)
Uomo con pollo tra le braccia – Vita in Campagna Allevamenti
Cura del pollaio nell’allevamento di polli da carne Nell’allevamento dei polli, per garantire un ambiente sano, è fondamentale soprattutto curare l’igiene della lettiera. Questa, però, va mantenuta senza mai cambiarla completamente, fino alla conclusione del ciclo di allevamento (per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER