Gatto con dissenteria: possibili cause

Gatto nero
la Redazione
9 novembre 2015

La dissenteria nel gatto non è causata sempre e solo dal freddo, e nei casi più gravi bisogna rivolgersi al veterinario

La dissenteria nei gatti può avere svariate cause e non è imputabile solamente all’esposizione al freddo. Fra quelle più comuni vi sono i bruschi cambi di alimentazione con l’introduzione di cibi nuovi, come il latte (o derivati), le infezioni intestinali da germi comuni, come pure alcune gravi malattie infettive virali. Nei gatti giovani, i parassiti intestinali, rappresentati da vermi (come gli ascaridi e le tenie) e da protozoi (come i coccidi e la giardia), sono la principale causa.

Le infestazioni intestinali da protozoi sono particolarmente gravi e debilitanti, se trascurate diventano persino mortali; vanno quindi tempestivamente diagnosticate e curate dal veterinario con le terapie più adatte. La giardia è anche trasmissibile all’uomo, nel quale provoca disturbi intestinali con diarrea; per fortuna nell’animale è facilmente diagnosticabile con un semplice test da effettuarsi su di un campione di feci, e curabile con altrettanta semplicità, ma rivolgendosi sempre al veterinario.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Pecore Suffolk Allevamenti
Suffolk, pecora che non passa inosservata L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno,… (continua)
agricoltura allevamento razze tipiche biodiversità mercati contadini carne km zero registri genealogici Allevamenti
Vendita diretta e salvaguardia dei prodotti tipici del territorio L’ultimo Censimento dell’agricoltura, il sesto, condotto nel 2010 dall’Istat (Istituto nazionale di statistica), evidenzia come in quell’anno fossero oltre 270.000 le aziende agricole orientate alla vendita diretta, pari cioè al… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER