Aspidistra: pianta d’appartamento che cresce bene pure con poca luce

Aspidistra
la Redazione
29 maggio 2015

L’aspidistra vuole poche cure e si adatta bene anche con pochissima luce. L’esposizione diretta ai raggi solari, anche per breve tempo, provoca estese scottature alle foglie

L’aspidistra cresce bene con temperature comprese fra i 5 e i 20 °C; temperature maggiori determinano una crescita stentata. L’aspidistra è provvista di rizomi dai quali si sviluppano foglie lanceolate lunghe fino a 70 cm e larghe 10-20 cm, di colore verde scuro, lucide e coriacee, provviste di un lungo picciolo (20-30 cm).

Il terreno deve essere ben permeabile e ricco di sostanza organica. Se l’aspidistra è coltivata in vaso, usate un miscuglio costituito, in parti uguali, da terriccio universale, compost e sabbia grossolana di fiume, per favorire lo sgrondo dell’acqua d’irrigazione. In primavera-estate l’aspidistra va irrigata periodicamente lasciando asciugare la terra tra un’operazione e l’altra; in inverno le irrigazioni devono essere limitate a mantenere leggermente umido il terriccio per evitare la marcescenza dei rizomi.

Dalla primavera a settembre somministrate una volta al mese un concime per piante verdi ad alto tenore di azoto. Il rinvaso dell’aspidistra viene fatto in primavera e solo quando le radici hanno occupato tutto il volume del vecchio contenitore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

B&S_SP90_045_410 Giardino
Come scegliere il rasaerba in base alla dimensione del prato Una corretta valutazione del rasaerba più consono alle proprie esigenze deve essere fatta a partire dalla dimensione della superficie da gestire. Ecco una guida per valutare questo rapporto. Motore: elettrico… (continua)
decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER