Come scegliere il rasaerba in base alla dimensione del prato

B&S_SP90_045_410
1 giugno 2019

I modelli di rasaerba condotti a mano si distinguono per dimensione, larghezza di lavoro e potenza del motore diverse; quindi offrono prestazioni differenti da valutare in base alle proprie esigenze

Una corretta valutazione del rasaerba più consono alle proprie esigenze deve essere fatta a partire dalla dimensione della superficie da gestire. Ecco una guida per valutare questo rapporto.

Motore: elettrico o a scoppio
Larghezza di taglio: 35-45 cm
Potenza: 2-2,5 kw (2.600 giri)
Impiego: adeguato per trattare piccole aree fino a 700-800 metri quadrati

Motore: a scoppio
Larghezza di taglio: 45-50 cm
Potenza: 2,5-4,5 kw  (2.600 giri)
Impiego: adeguato per trattare medie estensioni fino a 1.800 metri quadrati

Il motore a scoppio

Per i tappeti erbosi di medie e grandi dimensioni, e/o in pendenza, sono sicuramente più adatti i rasaerba con motore a scoppio, che sicuramente consentono un’autonomia maggiore e più elevate prestazioni in condizioni di lavoro difficili. Le potenze disponibili per i motori a scoppio variano tra 2 e 6 kW e le cilindrate sono comprese tra i 125 cm³ dei modelli più piccoli, i 160 cm³ dei modelli medi, fino ai 190 cm³ dei modelli professionali. I motori a scoppio sono a 4 tempi e dotati di valvole in testa per un avviamento facilitato e per soddisfare soddisfare le più severe norme antinquinamento, con una ridotta fumosità e un contenimento degli odori sgradevoli.

I motori a 4 tempi prevedono un’accensione elettronica per una maggior durata e un avvio sempre preciso, anche dopo un lungo periodo di inattività; in alcuni modelli il sistema di lubrificazione forzata è garanzia di una lunga durata. Per facilitare l’avvio, i motori con avviamento a strappo sono dotati di un decompressore automatico, che permette un’accensione con uno sforzo minimo. Nel caso di rasaerba con motori ad avviamento elettrico l’avvio è ancora più rapido e sicuro e il comando montato direttamente sulle stegole aumenta il comfort.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER