Come utilizzare la pollina per la concimazione dell’orto

Orto ricavato all'interno di un giardino
la Redazione
18 novembre 2014

Dopo aver concluso il processo di compostaggio delle deiezioni dei polli, la pollina può essere impiegata per la concimazione dell'orto. Ecco come va utilizzata

Se per la concimazione dell’orto si vuole utilizzare la pollina compostata, le quantità medie da impiegare si aggirano sui 2-4 kg per metro quadrato, che vanno diminuite (della metà o di un quarto rispetto alle dosi precedentemente indicate) quando si utilizzano limitati volumi di residui vegetali al suo interno, cioè se è più elevata la quantità di pollina rispetto ai residui vegetali.

La pollina, infatti, presenta quantità di elementi nutritivi superiori rispetto alle deiezioni della maggior parte degli animali allevati (sostanza organica 25-30%, azoto 1,5-1,7%, anidride fosforica 1,5%, ossido di potassio 0,8-1%) e potrebbe, se non ben compostata e poco matura, causare alle piante gli inconvenienti menzionati e, in quantità troppo elevata, favorire un’eccessiva vegetazione delle colture. Bisogna riservare l’uso di pollina preferibilmente a ortaggi esigenti e a ciclo lungo e medio-lungo, come per esempio pomodoro, melanzana, peperone, patata, zucchino, zucca, melone e anguria (cocomero).

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Piantina di rucola selvatica Orto
Rucola selvatica: caratteristiche, proprietà e differenze con quella coltivata Le rucole appartengono alla famiglia delle Crucifere. Come rucola selvatica sono utilizzate alcune specie: le più conosciute sono la Diplotaxis tenuifolia (che è la più diffusa) e la Diplotaxis muralis. Il… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER