Prendersi cura delle piante in vaso per avere belle fioriture

Verbena Temari Red Pianta In Vaso
19 aprile 2017

In primavera avanzata tutte le piante in vaso devono essere portate all'aperto, affinché possano godere della piena luce solare e produrre fogliame vigoroso e nuovi fiori.

Concimare le piante in vaso

In questa stagione sono indicate le concimazioni per tutte le piante in vaso. Se volete favorire lo sviluppo del fogliame, impiegate concimi ricchi di azoto. Se volete migliorare la fioritura, la resistenza al freddo e alle malattie, fornite anche adeguate quantità di fosforo e di potassio. I concimi liquidi per piante in vaso presenti sul mercato sono contraddistinti da un particolare rapporto NPK, che è una sigla costituita dai simboli chimici rispettivamente di azoto (N), fosforo (P) e potassio (K). Questo rapporto generalmente è sbilanciato a favore dell’azoto: per esempio è facile trovare nei garden center concimi commerciali con rapporto NPK di 7-3-4 oppure 9-2-3 ecc. Valori di questo tipo sono indicati soprattutto per piante che sviluppano un fogliame vigoroso, mentre se si cercano fioriture spettacolari è meglio scegliere preparati che contengano anche adeguate quantità di fosforo e potassio, oltre che di microelementi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER