Come difendere le ciliegie dagli uccelli

ciliegie big star 410×240
la Redazione
4 maggio 2015

Quando giungono a maturazione è bene difendere le ciliegie dagli uccelli e prevenire così una della maggiori cause di danno del raccolto.

Gli uccelli possono a volte compromettere il raccolto, in particolare vicino ai centri abitati. Bisogna quindi mettere in atto alcune pratiche per difendere le ciliegie.

Il metodo che sembra meno costoso – e utilizzabile ovunque – per evitare tali danni è quello di coprire le piante, se di dimensioni limitate, con una rete, per esempio del tipo antigrandine, chiudendola bene anche sotto. Aggiungiamo che una rete scura, così applicata e mantenuta anche dopo la raccolta (fino alla prima metà di agosto), ha il vantaggio di frenare considerevolmente lo sviluppo dell’albero senza alcun effetto sulla produzione futura. Se invece applicate la rete su alberi di modesto vigore, come quelli innestati sui portinnesti tra i più consigliati degli ultimi anni (Gisela, Weiroot ecc.), toglietela appena terminata la raccolta.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Kaki Mela Varietà Hana Fuyu Frutteto
Kaki mela, le 4 principali varietà Vengono detti kaki mela quelli che risultano commestibili già alla raccolta o pochi giorni dopo e si mangiano quando sono ancora duri, tanto che si possono tagliare con il coltello al… (continua)
decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER