La saturnia del pero, grande farfalla europea

Farfalla saturnia del pero – Saturnia pyri
la Redazione
10 novembre 2015

Per le sue dimensioni e per il suo aspetto si fa sicuramente notare, e la si vede soprattutto in ambienti con molti alberi. I danni arrecati dalle larve alle colture sono di trascurabile interesse

Se tra aprile e giugno vi imbattete in una farfalla grande e dal colore marrone in diverse sfumature, molto probabilmente vi trovate di fronte a una saturnia del pero (Saturnia pyri), nota anche con il nome di pavonia maggiore. Con i suoi 10-15 cm di apertura alare la saturnia del pero è la più grande farfalla notturna europea. È diffusa in Europa, Nord Africa e Asia Occidentale ed è visibile nelle calde serate di aprile-maggio in viali, frutteti e campagne alberate.

La specie è riconoscibile specialmente per le grandi macchie a forma di occhio presenti su ogni ala, che servono a ingannare i predatori (normalmente uccelli), i quali possono scambiare la farfalla per un animale dagli occhi spalancati. In questa specie è famosa la capacità delle femmine di attrarre i maschi con un particolare odore, percepibile dai compagni anche a diversi chilometri di distanza. Anche il bruco, quindi allo stato ancora di larva, non passa inosservato sempre per le sue dimensioni e per il colore verde acceso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Potatura melo Frutteto
Lezione di potatura del melo Inizia tenendo presente la regola d’oro per la potatura del melo: maggiore è la vigoria della pianta di melo, minore deve essere l’entità della potatura. Ecco come procedere: valuta la… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER