Cavoli ornamentali per colorare il giardino durante l’inverno

Cavoli ornamentali
la Redazione
30 ottobre 2014

Le bellissime sfumature delle foglie dei cavoli ornamentali, simili al cavolo verza dell’orto, colorano il giardino nella stagione autunno-invernale sino a metà primavera. Coltivarli è semplice!

Fino a metà novembre, oltre a coltivare le sempre belle viole del pensiero, tenete qualche aiola per i cavoli ornamentali.
Sono piante ottenute dal cavolo comune (Brassica oleracea), impiegate solo a scopo ornamentale per le caratteristiche foglie (ondulate, arricciate o frastagliate, a seconda della varietà) disposte a rosetta; le foglie più interne, con l’arrivo dell’autunno e con l’abbassarsi delle temperature, assumono bellissime sfumature che vanno dal bianco al viola intenso, passando dal verde pallido al rosa confetto a seconda della varietà. Le foglie esterne, le più grandi, sono invece verdi; la pianta raggiunge a completo sviluppo i 20-30 cm di diametro.

Volendo potete anche metterli in vaso sul terrazzo o in balcone, singolarmente, basta che il contenitore sia sufficientemente grande, cioè di almeno 30 cm di diametro. I cavoli ornamentali non hanno bisogno di nulla, neppure di essere riparati dal freddo; è sufficiente che l’ambiente e il clima siano asciutti, in quanto freddo intenso ed elevata umidità possono provocare marciumi alle foglie.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

B&S_SP90_045_410 Giardino
Come scegliere il rasaerba in base alla dimensione del prato Una corretta valutazione del rasaerba più consono alle proprie esigenze deve essere fatta a partire dalla dimensione della superficie da gestire. Ecco una guida per valutare questo rapporto. Motore: elettrico… (continua)
decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER