Motoseghe da potatura: compatte, leggere, perfette per lavori di precisione

motosega-potatura-ramo-corda
la Redazione
15 novembre 2021

Le motoseghe vengono distinte, in funzione del loro specifico utilizzo, in modelli da abbattimento, da sramatura e modelli per la potatura. Queste ultime sono caratterizzate da forma compatta, peso contenuto, corretto bilanciamento e facilità di avviamento

Per le loro caratteristiche, le motoseghe da potatura sono largamente impiegate da arboricoltori e giardinieri professionisti, oltre che per gli interventi di potatura in arrampicata sugli alberi (tree-climbing) o su piattaforme aeree. Utilizzate con la prudenza sempre necessaria quando si impiegano attrezzature pericolose, le motoseghe da potatura sono utilizzate dagli hobbisti, per la cura del proprio spazio verde, sia esso un giardino, un frutteto, un oliveto o un arboreto.

I principali componenti

Le motoseghe da potatura sono simili per caratteristiche costruttive alle tradizionali motoseghe da abbattimento; come queste sono infatti costituite da un gruppo motore, che tramite un pignone, aziona la catena di taglio, la quale scorre entro una scanalatura su una barra di guida, e da un’impugnatura con il comando per l’accelerazione del motore.

Queste macchine in inglese si definiscono top handle (cioè con impugnatura superiore) perché hanno l’impugnatura posta superiormente al corpo della motosega, anziché posteriormente come sulle normali motoseghe. Le motoseghe da potatura montano motori a due tempi con cilindrate che vanno dai 18 ai 35 cm³ e il sistema di alimentazione deve garantire la carburazione in varie posizioni di lavoro (cioè anche quando la macchina è capovolta). La lunghezza delle barre dipende dalla cilindrata (di solito va da 20 a 40 cm) e il peso della macchina può oscillare (senza lama, olio catena e carburante) dai 2,5 ai 3,7 kg. Sono in genere predisposte con un gancio ad anello per attaccare la motosega all’imbracatura dell’operatore.

Sul mercato sono disponibili anche modelli di motoseghe da potatura con motore elettrico alimentato da una batteria ricaricabile. In questo caso la motosega raggiunge quasi immediatamente la massima velocità perché ha meno dispersioni in attriti e in calore. Altri punti di forza di questi modelli sono la leggerezza, l’ingombro contenuto, l’assenza di gas di scarico, le ridotte vibrazioni e la bassa rumorosità che le rende adatte per l’impiego in aree urbane. Il corpo macchina di queste motoseghe pesa intorno ai 2,5 kg, senza accumulatore.

Per la potatura ma non solo

Possono essere utilmente impiegate anche per l’esecuzione di lavori di precisione come le operazioni di dendrochirurgia, ovvero la cura di ferite e lesioni delle piante mediante asportazione dei tessuti danneggiati, al fine di prevenire lo sviluppo di dannose patologie; in questi casi, in alternativa alla barra standard, è possibile montare la barra carving (che tradotto letteralmente dall’inglese significa «intaglio»).

La barra carving

La barra carving (nella foto in basso) è una barra con un profilo molto rastremato e un puntale a raggio ridotto. A parità di lunghezza si hanno più maglie motrici e più taglienti, unitamente a uno spessore di taglio ridotto: il risultato è quello di un’esecuzione precisa delle operazioni di potatura e dendrochirurgia, necessarie per esempio su piante da frutto pregiate e per la slupatura di piante di olivo affette dalla carie.

motosega-potatura-barra-carving

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Fercad_600x350 2 Giardino
Consigli utili per la cura del prato di casa propria Ci sono dei lavori imprescindibili per avere un bel prato; questi sono il taglio, la concimazione, l’irrigazione e l’arieggiatura. Ci sono degli accorgimenti che facilitano queste operazioni, ma ad agevolare il… (continua)
Festuca arun Dx and Festuca ovina Sx – Copia Giardino
La scelta delle specie adatte per la realizzazione del prato rustico Nel prato della casa di campagna l’obiettivo è quello di costituire un sistema vegetale semplice ma al tempo stesso duraturo, capace di superare le eventuali difficoltà senza un intervento massiccio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER