Soffiatori per foglie: la manutenzione ordinaria

soffiatore
3 novembre 2021

Le parti del soffiatore che richiedono interventi periodici sono i filtri dell’aria e del carburante, il sistema di raffreddamento, la marmitta del gas di scarico, la candela di accensione. Ecco quando e come procedere

Innanzitutto, prima di iniziare qualsiasi intervento di manutenzione ordinaria, occorre rimuovere il cappuccio del cavo di accensione dalla candela per evitare avviamenti accidentali ed è opportuno indossare guanti protettivi. Vediamo ora quali sono le parti della macchina che richiedono interventi periodici.

Filtro dell’aria

Il filtro dell’aria aspirata dal motore, che può essere in spugna o in panno, assicura la massima durata del motore e la protezione dello stesso nell’uso in luoghi polverosi. Il controllo e la pulizia dell’elemento filtrante vanno eseguiti ogni 10 ore di lavoro. Se il filtro è eccessivamente sporco, danneggiato o bagnato da carburante, occorre sostituirlo con un ricambio originale.

Filtro del carburante

Prima di ogni utilizzo del soffiatore occorre ispezionare il filtro del carburante presente all’interno del serbatoio. Se il filtro è poco sporco lo si lava con benzina; se invece è molto sporco lo si rimuove dal tubicino e lo si sostituisce con uno nuovo (altrimenti si possono verificare problemi di alimentazione con conseguente malfunzionamento del motore). Per quanto concerne l’eventuale regolazione della carburazione è invece necessario rivolgersi a un’officina specializzata.

Sistema di raffreddamento

Per garantire l’efficienza del motore si deve eseguire la pulizia delle prese d’aria e delle alette del cilindro, rimuovendo sporco, polvere e residui di erba con un pennello o con un getto di aria compressa. È raccomandabile effettuare questa operazione prima di ogni utilizzo.

Marmitta del gas di scarico

La manutenzione del sistema di scarico si esegue ogni 30 ore di lavoro e comporta la pulizia dai depositi di residui carboniosi con una spazzola o con la punta di un cacciavite. Per prima cosa si rimuove il coperchio della marmitta e poi, in successione, si rimuovono il deflettore di scarico, il coperchio del parascintille e infine la protezione parascintille della marmitta. Se quest’ultima è ostruita da depositi carboniosi va sostituita.

Sistema di accensione (candela)

La manutenzione prevede la rimozione, mediante una spazzola metallica, degli eventuali depositi carboniosi presenti sull’isolatore della candela. La pulizia della candela va fatta ogni 25 ore
di lavoro. Occorre inoltre verificare la distanza degli elettrodi della candela ed eventualmente ripristinare il corretto valore indicato dal manuale di manutenzione della macchina. Se alla verifica si accerta l’usura dell’elettrodo, si raccomanda di sostituire la candela.

Coltello trituratore (per soffiatori-aspiratori con trituratore)

Nel caso di soffiatori attrezzati con kit di aspirazione con coltello trituratore occorre verificare l’efficienza dello stesso aprendo la griglia di protezione del ventilatore e controllando l’integrità della lama trinciatrice. Il controllo del coltello trituratore va fatto prima dell’utilizzo della macchina come aspiratore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER