Coltivazione dei cipollotti: semina e trapianto

cipollotti semina trapianto raccolta
la Redazione
27 febbraio 2015

I cipollotti altro non sono che cipolle raccolte quando ancora sono in fase di crescita. Per gustarle proprio come cipollotti si possono seminare da fine febbraio ad aprile

La cipolla è uno degli ortaggi più coltivati e diffusi nei piccoli orti, da raccogliere quando le foglie sono completamente secche e con bulbo ben ingrossato. Questo ortaggio, però, si può anche raccogliere quando è ancora in fase di crescita, con foglie verdi e quando il bulbo inizia a ingrossarsi. In questo modo prende il nome di cipollotto, ideale da utilizzare in cucina al posto della cipolla, sia crudo assieme ad altri ortaggi che cotto.

I cipollotti si possono ottenere sia da colture autunno-primaverili che primaverili- estive. Nella coltura primaverile-estiva si semina da fine febbraio ad aprile, si trapiantano le piantine dopo circa 6 settimane e si raccoglie da maggio alla piena estate.

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

compost Giardino
Compost, come produrlo con successo Innanzitutto la compostiera va posizionata in un luogo ombreggiato, protetto dalle correnti fredde, su un terreno piano e leggermente zappato per favorire l’azione dei lombrichi e lo scambio di microflora… (continua)
impianto-irrigazione-orto Orto
Come irrigare gli ortaggi risparmiando tempo e acqua Nella gestione e nella cura dell’orto, l’irrigazione è senza dubbio l’operazione che richiede più tempo in assoluto, soprattutto in annate che presentano lunghi periodi siccitosi. Per ottimizzare il lavoro, e… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER