Come costruire una mangiatoia per uccelli selvatici

cardellino-carduelis-carduelis-mangiatoia-uccelli-della-campagna
la Redazione
5 ottobre 2017

Quando arriva la stagione fredda il cibo a disposizione delle specie selvatiche inizia a scarseggiare e, quindi, è il momento opportuno per allestire le mangiatoie

Premesso che è dannoso abituare gli animali a trovare cibo in una stessa zona se poi ne può cessare repentinamente la fornitura e che l’alimentazione artificiale deve cessare con l’arrivo della bella stagione, cioè quando è giusto che gli animali si rendano completamente autonomi, durante i mesi invernali è diffuso aiutare gli uccelli selvatici.

A tale scopo, in giardino e sul terrazzo, ma anche in campagna, nei parchi e nei boschi, possono essere poste le mangiatoie. Nella collocazione si devono avere, però, alcuni accorgimenti:

  • la mangiatoia non deve essere sistemata nei pressi di un cespuglio, di una siepe o di un albero sempreverde per evitare che qualche animale (soprattutto gatti) vi si nasconda per sorprendere gli uccellini indaffarati a cibarsi;
  • il cibo deve essere differenziato per permettere a più specie (granivori e insettivori) di usufruire della mensa e non si deve mai eccedere nella quantità;
  • la mangiatoia deve essere regolarmente controllata e pulita da escrementi, cibo ammuffito o in decomposizione;
  • in primavera non bisogna cessare il rifornimento improvvisamente ma in modo graduale.

Mangiatoia di legno con tettoia

mangiatoia-a-tramoggiaProcuratevi una tavola di legno dello spessore di almeno 2 cm e, in base al modello che vogliamo realizzare, disegnando sulla tavola le parti da montare della futura mangiatoia, in modo da poterle tagliare con una certa precisione. Per l’assemblaggio della struttura usare chiodi o viti da legno e colla. Prendendo il modello in disegno si possono ottenere, moltiplicando le dimensioni per 2, per 3 o per 4, mangiatoie più grandi da fissare a un palo o da appendere a un muro o ai rami di un albero.

mangiatoia-progetto

Creare unamangiatoia riciclando una bottiglia di plastica

Guarda il video

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Potrebbe interessarti anche

Messa a dimora di viole
Fiori invernali, piantate viole del pensiero e viole cornute Piantate viole del pensiero e viole cornute entro fine autunno, evitando però i giorni di freddo intenso. Incuranti del gelo e della neve fioriranno e coloreranno il giardino per tutto l’inverno, sino a primavera inoltrata. Solo… (continua)
Cumulo di letame in campo
Il letame rimane un fertilizzante prezioso per le colture Il letame è l’unico concime in grado di coprire un importante ruolo su tutti gli aspetti della fertilità del terreno: fisica, ovvero agendo sulla struttura del terreno, cosa che ha riflessi sulla lavorabilità, sulla capacità di… (continua)

Approfondimento

giardino verticale piante aromatiche terrazzo balcone Giardino
Coltivare piante aromatiche sul terrazzo, i nostri consigli Per quanto piccolo sia lo spazio a disposizione, il proprio angolo da coltivare è possibile averlo anche in città. La tendenza è in crescita e non esiste contraddizione tra vita… (continua)
decespugliatore-asta-rigida Frutteto
Indispensabile decespugliatore, i modelli ad asta rigida Nella tipologia dei decespugliatori con asta fissa, la trasmissione del moto dal motore alla testina rotante avviene con frizione a innesto centrifugo e tramite un albero di trasmissione in acciaio che… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER