Prezzemolo in vaso, coltivarlo è semplicissimo

Prezzemolo coltivato in vaso
la Redazione
14 aprile 2015

Per avere sempre a portata di mano le foglie di prezzemolo e utilizzarle in cucina, potete coltivarlo in vaso, magari sul balcone

Coltivare il prezzemolo in vaso è facile e può avvenire anche sul balcone perché richiede veramente poco spazio.
Si semina fino a metà ottobre oppure si collocano direttamente le piantine con il pane di terra in vasi di 16-18 cm di diametro. È anche possibile utilizzare i vasi che solitamente si usano per gerani e surfinie; in ogni caso, sul fondo va predisposto un drenaggio costituito da circa 2 cm di argilla espansa.

Va utilizzato un terriccio non eccessivamente concimato, preferibilmente a reazione da moderatamente acida a neutra (pH compreso tra 6 e 7) che, se compatto, va alleggerito con sabbia in ragione del 5-15%, in modo da consentire un perfetto sgrondo dell’acqua. Il prezzemolo, infatti, richiede un terreno permeabile che non favorisca ristagni.
Con il prezzemolo in vaso, le irrigazioni devono essere contenute per evitare che eventuali marciumi possano compromettere le piante.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

orto-biologico-crosta-superficiale Orto
Orto: crosta superficiale e perdita di fertilità Se nell’orto, dopo una pioggia o un’irrigazione, si osserva la superficie del terreno e non si riconoscono più le zolle, bensì un’unica formazione piatta e compatta, siamo in presenza della… (continua)
Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER