Galline ovaiole, a maggio accesso al pascolo e ricovero pulito

Galline ovaiole tra pascolo e ricovero
la Redazione
5 maggio 2014

Quando le galline ovaiole sono nel pieno della loto attività di deposizione garantitegli l'accesso al pascolo e un ricovero pulito e arieggiato.

A maggio le galline ovaiole sono in piena deposizione e devono avere la possibilità di pascolare per tutto il giorno (leggi qui quali caratteristiche deve avere un pascolo per avicoli). Il pascolo deve essere garantito anche ai pollastri destinati alla rimonta, cioè a sostituire i vecchi riproduttori. Quando questi raggiungono le 10-11 settimane di vita operate una selezione preferendo i maschi più sviluppati e più pesanti e le femmine con piumaggio perfetto e forma armoniosa.

Per mantenere l’igiene all’interno del ricovero dei riproduttori garantite una buona ventilazione che servirà per favorire l’evaporazione dell’umidità presente nella lettiera. Ricordate che una buona lettiera si mantiene anche garantendo una giusta concentrazione di animali (non più di 4 capi per metro quadrato di pavimento).

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Pecore Suffolk Allevamenti
Suffolk, pecora che non passa inosservata L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER