Galline ovaiole: «bagno di sabbia» contro i parassiti

gallina_ovaiola
la Redazione
20 marzo 2014

Sabbia e cenere possono aiutare le galline ovaiole a liberarsi dai parassiti che in estate possono creare molto fastidio. Ecco come mettergliele a disposizione all'interno del pascolo.

Per il benessere delle galline ovaiole, realizzate al pascolo una buca quadrata con il lato lungo 100 cm e profonda 40-50 cm. Riempitela con sabbia e cenere in parti uguali. La possibilità di usufruire di questo «bagno di sabbia» consente agli animali di liberarsi dai parassiti esterni, ricavandone notevole sollievo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Pecore Suffolk Allevamenti
Suffolk, pecora che non passa inosservata L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER