Mantenete le galline ovaiole più produttive

galline ovaiole
la Redazione
20 marzo 2014

Le galline ovaiole che in questo periodo continuano la deposizione, saranno tra tutte le più produttive del prossimo anno.

Le galline ovaiole che il prossimo anno garantiranno una buona produzione di uova sono quelle che, anche se affaticate dal caldo stagionale, in questo periodo continuano a deporre. Andranno in muta in settembre oppure ottobre e riprenderanno la deposizione dopo solo 10-12 settimane di pausa.
Le galline che in questi mesi calano la deposizione e iniziano la muta, saranno invece i soggetti meno produttivi. Questi non vale la pena tenerli per il prossimo anno, in quanto presenteranno, tra l’altro, una muta lunga 4 mesi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Pecore Suffolk Allevamenti
Suffolk, pecora che non passa inosservata L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER