Il germano reale, uccello di campagna

Germano reale (Anas platyrhynchos) in volo
la Redazione
24 agosto 2016

Le anatre sono gli uccelli acquatici per eccellenza, veri simboli delle zone umide, e il germano reale è la più conosciuta e capostipite delle anatre domestiche

Il germano reale (Anas platyrhynchos) vive in tutte le acque, salmastre o dolci, purché ferme o a corrente lenta. In campagna lo si può trovare ovunque: in stagni, canali, fossati e perfino nei laghetti per la pesca sportiva. In Italia la specie è molto comune come nidificante, stazionaria, di passo (cioè è presente durante le migrazioni primaverili e autunnali) e svernante (cioè che trascorre l’inverno da noi). E proprio a fine estate giungono nelle campagne del Nord Europa; gli stormi di germano reale si notano perché, come tutte le anatre e le oche, sono soliti volare in formazioni a «V», nelle quali si alternano alla guida dello stormo, poiché la fatica nel fendere l’aria richiede uno sforzo notevole.

Comportamento del germano reale

Fuori dal periodo riproduttivo il germano reale è gregario, cioè vive insieme agli altri suoi simili, ma a fine febbraio le coppie si isolano dai gruppi e vanno a nidificare in angoli tranquilli, anche in prossimità di minuscoli rigagnoli che solcano i campi. La femmina depone da 4 a 18 uova e le cova per circa un mese. I pulcini abbandonano il nido poche ore dopo la nascita e diventano indipendenti quando hanno una cinquantina di giorni. Solitamente durante l’anno viene deposta una sola covata, ma una seconda può rimpiazzare la prima se questa è andata persa.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Anatra muta o muschiata Allevamenti
Anatra muta: dà carne e uova L’anatra muta o muschiata va menzionata sicuramente per l’ottima carne che fornisce, anche in tempi interessanti. Gli anatroccoli, infatti, sono precoci: a due mesi i maschi raggiungono il peso di 2 kg,… (continua)
Gallina_Gallo_Moroseta – 410×240 Allevamenti
Gallina Moroseta: razza dal piumaggio unico Nel nome stesso della gallina Moroseta sono racchiuse le due principali particolarità che caratterizzano questa razza: il colore nero della pelle (da cui moro), la consistenza setosa del piumaggio al… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER