Colazione all’italiana: energetica e salutare

Tavola imbandita per la colazione
la Redazione
10 marzo 2014

I carboidrati complessi andrebbero assunti a colazione per garantire un buon iniziale fabbisogno energetico, come ci insegna la colazione all'italiana.

La colazione all’italiana prevede alimenti consigliati per iniziare bene la giornata. Gli esperti ritengono che a colazione sia opportuno consumare dal 15 al 25% della razione calorica giornaliera, cioè circa 250-450 kilocalorie, assumendo prevalentemente cibi che contengono carboidrati complessi come pane, fette biscottate, fiocchi di cereali, ecc. Questi alimenti vengono infatti digeriti e assorbiti con una certa lentezza e permettono quindi di mantenere costante per parecchie ore la disponibilità di energia. L’eventuale necessità di dolcificare le bevande potrebbe essere soddisfatta con 1-2 cucchiaini di un ottimo miele di produzione italiana. Il latte o un’altra bevanda gradita (come il caffè d’orzo, il tè o l’infuso di una o più piante come carcadè, tiglio, rosa canina, camomilla, finocchio, liquirizia, menta, timo, ecc.) possono completare questo primo importante momento della giornata.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Mele pronte per la raccolta Cucina
Sidro di mele fatto in casa Per prima cosa bisogna tagliare le mele a piccoli pezzi e metterle in un recipiente dove devono riposare per 6-8 ore a circa 12-15 °C, quindi si centrifugano. Il succo… (continua)
foto 14 biscotti con crusca bollita Cucina
Biscotti con la crusca: una ricetta per non buttare via nulla Per non buttare la crusca utilizzata per preparare un detergente naturale si possono cucinare dei biscotti: la ricetta prevede 100 grammi di crusca (la metà della dose indicata e usata… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER