Gazpacho alla greca, una ricetta facile e gustosa a base di pomodori Cuore di bue

gazpacho-pomodori-cuore-di-bue

Zuppa fredda di verdure crude, originaria dell’Andalusia, il «gazpacho» si presta alle più diverse interpretazioni, variando a piacere gli ingredienti, tra cui però non deve mai mancare il pomodoro. Si può servire come aperitivo, antipasto o primo piatto, aggiungendo qualche cubetto di ghiaccio

Ingredienti: 600 grammi di pomodori cuore di bue, 1 cipolla rossa di Tropea, 1⁄4 di cetriolo, 1 o 2 peperoncini freschi, 1 fetta di pane casereccio, 2 cucchiai di aceto di vino bianco, 150 grammi di yogurt greco, 100 grammi di feta, 2 cucchiai circa di pomodori secchi sott’olio, 2 cucchiai di olive nere snocciolate, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, paprica dolce, curry, menta, qualche fogliolina, sale, pepe.

Sbollentate i pomodori, pelateli e tagliateli a dadini. Tagliate a cubetti la mollica di pane e mettetela a bagno con l’aceto. Pulite e affettate la cipolla, il cetriolo, i peperoncini, mettete tutto nel mixer e frullate. Con l’apparecchio ancora in funzione, incorporate a filo l’olio. Regolate di sale e pepe, aggiungete un pizzico di curry e uno di paprica, versate il gazpacho in una brocca e mettetela in frigorifero. Nel frattempo tagliate la feta a dadini e preparate degli spiedini alternando pezzetti di pomodori secchi con la feta, le olive e la menta. Servite il gazpacho con, a parte, una ciotola di yogurt e gli spiedini.

Tutti gli articoli

Top Video

Tutti i video