Ratafià di rose, come preparare il liquore di rose

Ratafià di rose
la Redazione
15 aprile 2014

Con le rose si può preparare un delizioso liquore, il ratafià, dal dolce sapore floreale e da degustare in occasioni speciali. Ecco come prepararlo.

Ingredienti: 150 grammi di petali di rosa, 350 grammi di acqua bollente, 350 grammi di alcol etilico a 90°, 200 grammi di zucchero, 5-6 semi di coriandolo, due piccole stecche di cannella.

Mettete i petali di rosa, che devono essere freschissimi (1), in un recipiente di vetro provvisto di tappo, versatevi sopra l’acqua bollente (2), chiudete il recipiente (3) e lasciate in infusione per due giorni. Versate quindi il macerato, attraverso un colino (4), in un altro vaso di vetro provvisto di chiusura ermetica, aggiungetevi l’alcol (5), lo zucchero (6), il coriandolo (7), la cannella (8) e infine chiudete il recipiente. Lasciate riposare il tutto per almeno due settimane, ricordandovi di agitare il vaso di tanto in tanto. A questo punto filtrate nuovamente il liquido attraverso un colino (9), travasandolo direttamente in una bottiglia di vetro, e lasciatelo riposare per almeno due mesi prima di consumarlo. Servite il ratafià in preziosi bicchierini di cristallo, al fine di esaltarne il profumo ed il delicato colore. Questo liquore si dimostra un ottimo tonico se consumato in piccole dosi.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Mele pronte per la raccolta Cucina
Sidro di mele fatto in casa Per prima cosa bisogna tagliare le mele a piccoli pezzi e metterle in un recipiente dove devono riposare per 6-8 ore a circa 12-15 °C, quindi si centrifugano. Il succo… (continua)
016#09289_(1111)-foto-16 Cucina
Il pane di San Martino È un pane che si presta ad accompagnare piatti a base di carni rosse, ma è delizioso a colazione, spalmato con marmellate o confetture non particolarmente dolci. Ingredienti: 400 grammi… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER