5 requisiti di una pianta comprata in vivaio

astoni vivaio
la Redazione
10 novembre 2017

Le caratteristiche da conoscere per essere certi di acquistare una pianta di buona qualità e poterla mettere a dimora senza rischi di fallimento

Ecco come si deve presentare la pianta ideale appena arrivata dal vivaio (l’esempio dell’immagine qui sotto è riferito all’astone ramificato di una pomacea).

Astone di pomacea1. Astone e rami devono essere privi di foglie, la cui presenza evidenzierebbe un’estirpazione anticipata, con scarsa lignificazione.

2. Ogni pianta o mazzo di piante della stessa varietà e con lo stesso portinnesto devono essere dotati di un’etichetta che riporti il nome della varietà, del portinnesto e l’indirizzo del vivaista o del venditore.

3. Fusto ed eventuali rami anticipati devono essere ben lignificati e indenni da attacchi parassitari: cocciniglie, cancri, rodilegno e sesia (quest’ultima si localizza in particolare nel punto di innesto).

4. Il punto d’innesto deve essere senza moncone e perfettamente cicatrizzato. Non si devono rilevare ingrossamenti che potrebbero essere indice di disaffinità di innesto.

5. Le radici devono essere abbondanti e fresche, cioè con corteccia bruna e non appassita, esenti da attacchi parassitari (marciumi, tumori da Agrobacterium tumefaciens, muffe, ecc.).

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Potatura melo Frutteto
Lezione di potatura del melo Inizia tenendo presente la regola d’oro per la potatura del melo: maggiore è la vigoria della pianta di melo, minore deve essere l’entità della potatura. Ecco come procedere: valuta la… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER