Piante del giardino libere da infestanti e ben concimate

Le piante del giardino in fioritura dopo diserbo e concimazione
la Redazione
15 aprile 2019

In primavera inoltrata, attorno alle piante del giardino bisogna contrastare lo sviluppo delle piante infestanti e sostenere la concimazione per la fioritura

Eliminate le piante infestanti, che in primavera proliferano rapidamente, prima che vadano a fiore e disperdano i semi. Se le superfici dove sono presenti siepi, arbusti e alberi sono piccole, si può diserbare a mano, con l’ausilio di un coltellino utile per tagliare le piante al di sotto del colletto. Su superfici di maggiori dimensioni effettuate invece una sarchiatura con una zappa, o intervenite con un diserbante chimico selettivo. Ricordate che la pacciamatura può essere un valido aiuto alla lotta contro le infestanti. Come materiale pacciamante possono essere utilizzati corteccia di pino, lapillo, paglia, predisponendone uno strato di almeno 4-5 cm.

Gli elementi nutritivi apportati con le concimazioni invernali sono ormai disponibili per le piante. Dato lo sforzo richiesto nel periodo della fioritura, è tuttavia preferibile ripetere le concimazioni delle piante del giardino con prodotti a pronto effetto, secondo le dosi riportate in etichetta, già avviate a inizio primavera.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

B&S_SP90_045_410 Giardino
Come scegliere il rasaerba in base alla dimensione del prato Una corretta valutazione del rasaerba più consono alle proprie esigenze deve essere fatta a partire dalla dimensione della superficie da gestire. Ecco una guida per valutare questo rapporto. Motore: elettrico… (continua)
decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER