7 ortaggi da coltivare sul balcone

Lattuga in vaso coltivata su un terrazzo
la Redazione
26 febbraio 2018

Sono numerosi gli ortaggi coltivabili in contenitore ma conviene rinunciare a quelli che vengono consumati in grande quantità e a quelli che richiedono troppo spazio. Ecco 7 proposte che danno buoni risultati

1. Lattuga

I tipi maggiormente consigliabili sono quelli da taglio che, collocati in posizione riparata, possono essere raccolti precocemente in primavera e fino al tardo autunno. Anche indivia riccia e scarola si prestano bene al terrazzo. È bene limitare le concimazioni, specialmente quelle a base di azoto.

2. Pomodoro

È possibile scegliere tra numerose varietà: a frutto tondo, a frutto allungato, a grappolo e a ciliegia. È consigliabile optare per la coltivazione su sostegni, anche per le varietà a crescita contenuta. Particolare cura va prestata alle concimazioni e alle irrigazioni, ma senza esagerare per non far vegetare eccessivamente le piante.

3. Basilico

Si adatta benissimo alla coltivazione su terrazzo. È bene togliergli le infiorescenze a mano a mano che si formano per avere un miglior sviluppo delle foglie.

Scopri gli altri 4…

 

>Sfoglia l'articolo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Topinambur-coltivato-orto-coltivare Orto
Coltivare il topinambur nell’orto di casa Il topinambur, detto anche ciapinabò, tupinabò, taratufolo, trifola, patacca, carciofo di canna, patata del Canada, ecc., è una pianta erbacea spontanea, parente stretta del girasole, dal quale però differisce per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER