Ad aprile moltiplicate la salvia per talea

salvia
la Redazione
11 aprile 2020

La salvia è una pianta che cresce ovunque, resiste bene ai periodi di siccità e si moltiplica per talea in aprile

Non c’è orto in cui non venga coltivata almeno una pianta di salvia. Insieme ad altre piante aromatiche (per esempio il rosmarino) si può inserire anche nel giardino per realizzare aiole e bordure, in quanto, oltre al bel fogliame utilizzabile in cucina, presentano anche interessanti e variopinte fioriture.

In aprile prelevate da un cespo di salvia, anche nuovo, talee di salvia lunghe circa 10-15 centimetri (1). Eliminate tutte le foglie più basse, lasciando solo una-due coppie di foglioline in cima alla talea di salvia. Mettete le talee di salvia a radicare in vasetti di plastica (2) o altro materiale e poneteli in un luogo riparato sino a radicazione avvenuta, mantenendo moderatamente umido il terriccio. Verso la fine di giugno potranno essere trapiantate.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

compost Giardino
Compost, come produrlo con successo Innanzitutto la compostiera va posizionata in un luogo ombreggiato, protetto dalle correnti fredde, su un terreno piano e leggermente zappato per favorire l’azione dei lombrichi e lo scambio di microflora… (continua)
impianto-irrigazione-orto Orto
Come irrigare gli ortaggi risparmiando tempo e acqua Nella gestione e nella cura dell’orto, l’irrigazione è senza dubbio l’operazione che richiede più tempo in assoluto, soprattutto in annate che presentano lunghi periodi siccitosi. Per ottimizzare il lavoro, e… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER