La scacchiatura della vite per una vite equilibrata e sana

spollonatura
la Redazione
1 aprile 2019

Con la scacchiatura della vite si eliminano i germogli privi di grappoli anche per favorire il microclima e la lotta ai parassiti

Quella della scacchiatura è l’operazione che completa la spollonatura e consiste nell’eliminazione dei germogli in eccesso ed è finalizzata all’ottenimento di una chioma non compatta, che consenta il passaggio dell’aria e la penetrazione della luce. Consente di lasciare alla pianta solo i tralci che portano i grappoli, nelle posizioni assegnate dalla forma di allevamento, e quelli strettamente indispensabili per assicurare la produzione l’anno successivo. È comunque un intervento che si attua solo nei casi di eccessivo rigoglio della pianta allo scopo di riequilibrare la vegetazione e per favorire l’arieggiamento dei grappoli e l’insolazione delle foglie e dei grappoli, oltre a una migliore penetrazione dei prodotti antiparassitari.

La scacchiatura assume una discreta importanza nei vigneti allevati a cordone speronato; in questa forma di allevamento vanno eliminati tutti i germogli sorti sotto il cordone permanente e quelli situati sulla curva del cordone, dove esso passa da verticale a orizzontale. Per ogni sperone, poi, deve essere lasciato un germoglio basale, originato direttamente dal legno vecchio, per la creazione del futuro sperone nel prossimo inverno.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

OLYMPUS DIGITAL CAMERA Vigneto
Eliminare le viti con malattie del legno prima della potatura invernale Prima della potatura delle viti eliminate tutte le piante che mostrano evidenti sintomi di malattie del legno (mal dell’esca ed eutipiosi), evitando di produrre grosse quantità di segatura infetta che,… (continua)
innesto triangolo 410×240 Frutteto
Innestare piante da frutto: i concetti base Affinché l’unione (attecchimento) delle due parti si verifichi regolarmente è necessario che si realizzino alcune condizioni fondamentali, e cioè: che esista affinità fra i due bionti; che la marza, di… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER