Pulizia delle gabbie dei conigli, consigli utili

coniglio mangia carrube
la Redazione
19 agosto 2014

Ecco spiegato come pulire le gabbie dei conigli dopo aver sospeso gli accoppiamenti.

Nel mese di agosto, più precisamente dopo aver sospeso l’accoppiamento, procedete con la pulizia delle gabbie dei conigli. Dopo l’asportazione delle deiezioni effettuate una radicale pulizia e ricostituite la lettiera permanente. Per le prime settimane vi consigliamo di spargere del perfosfato minerale sopra la nuova lettiera allo scopo di diminuire i gas ammoniacali che si liberano dalla lettiera non ancora in perfetta fermentazione.

In questo stesso periodo il fieno prodotto è il più ricco di foglie e meglio si presta all’alimentazione del coniglio. Vi consigliamo pertanto di provvedere al rifornimento di questo prezioso alimento da utilizzare per l’alimentazione nel periodo invernale quando scarseggia il foraggio verde.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Gallina_Gallo_Moroseta – 410×240 Allevamenti
Gallina Moroseta: razza dal piumaggio unico Nel nome stesso della gallina Moroseta sono racchiuse le due principali particolarità che caratterizzano questa razza: il colore nero della pelle (da cui moro), la consistenza setosa del piumaggio al… (continua)
Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER