Liquore al rosmarino: ecco come prepararlo

liquore rosmarino
la Redazione
2 settembre 2017

Il rosmarino è una pianta profumatissima molto diffusa i cui rametti verdi si raccolgono dalla primavera a tutto luglio. Si usa sia in cucina che in erboristeria, anche per prepararci un liquore. Ecco come procedere

Ingredienti: 300 ml di alcol a 95°, 4-5 rametti di rosmarino, 3 limoni, 1 arancia, 350 ml di acqua, 300 g di zucchero.

Lavate i rametti di rosmarino sotto acqua corrente, poneteli ad asciugare su un canovaccio, poi staccate le foglie e pesatene 20 grammi. Sbucciate i limoni e l’arancia e mettete le bucce in un vaso di vetro a chiusura ermetica, aggiungete le foglie di rosmarino, versatevi sopra l’alcol e lasciate macerare il tutto per 48 ore. Trascorso questo tempo spremete gli agrumi e ponete il succo in un pentolino d’acciaio, aggiungetevi l’acqua e lo zucchero, fate bollire per cinque minuti, quindi lasciate raffreddare. Aggiungete questo sciroppo al contenuto del vaso di vetro, mescolate e poi filtrate il liquido attraverso un panno di lino. A questo punto mettete il liquore di rosmarino così ottenuto in una bottiglia di vetro, tappatela, ponetela in frigorifero e consumate dopo circa un mese. Il liquore al rosmarino favorisce la digestione!

 


 

Iscriviti alla nostra newsletter

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Mele pronte per la raccolta Cucina
Sidro di mele fatto in casa Per prima cosa bisogna tagliare le mele a piccoli pezzi e metterle in un recipiente dove devono riposare per 6-8 ore a circa 12-15 °C, quindi si centrifugano. Il succo… (continua)
016#09289_(1111)-foto-16 Cucina
Il pane di San Martino È un pane che si presta ad accompagnare piatti a base di carni rosse, ma è delizioso a colazione, spalmato con marmellate o confetture non particolarmente dolci. Ingredienti: 400 grammi… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER