Meleto. Come misurare la quantità di acqua apportata con l’impianto di irrigazione

Irrigazione del meleto con impianto a pioggia
la Redazione
10 aprile 2014

Conoscendo la quantità di acqua necessaria per il meleto, bisogna verificare e misurare l'effettivo apporto dell'impianto di irrigazione.

Nel meleto, a ogni irrigazione vanno distribuiti indicativamente 25-30 litri di acqua per metro quadrato di frutteto.

Negli impianti irrigui a pioggia la quantità d’acqua si misura con sufficiente precisione posizionando, durante il turno irriguo, un pluviometro a metà della gittata di un erogatore. I millimetri d’acqua indicati sul pluviometro corrispondono con buona approssimazione ai litri d’acqua apportati a ogni metro quadrato di superficie. Negli impianti a microjet e a goccia la quantità d’acqua erogata si calcola moltiplicando la portata oraria degli ugelli per la durata dell’irrigazione e per il numero di ugelli. Un controllo più empirico sull’entità dell’irrigazione si può fare semplicemente scavando una buca nel terreno per verificare la profondità a cui è arrivata l’acqua: una buona irrigazione deve bagnare i primi 25-30 cm di terreno. 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

immagine-copertina-taglio-abbattimento-410×240-copia Frutteto
Taglio e abbattimento del bosco ceduo Con l’autunno si apre nuovamente la stagione silvana, ovvero quel periodo dell’anno propizio e favorevole ai lavori di carattere forestale. Da metà ottobre fino almeno al termine di marzo è… (continua)
forbici-elettriche-batteria-potatura Frutteto
Lezione di potatura del melo Le potatura del melo va effettuata quando la pianta è a riposo vegetativo, cioè indicativamente il periodo buono va da fine novembre a fine febbraio (o primi giorni di marzo), in… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER