La potatura degli agrumi in vaso va fatta tra maggio e giugno

Potatura degli agrumi in vaso: vanno eliminati i succhioni.
1 maggio 2019

Con la fine della primavera, quando sono privi di fiori e frutti, procedete con la potatura degli agrumi in vaso, a partire dalle piante in crescita.

A maggio e giugno bisogna effettuare la potatura degli agrumi in vaso. Rivolgete principalmente l’attenzione alle piante in crescita: effettuate cimature sui rami principali asportando pochi centimetri di vegetazione, per evitare uno sviluppo eccessivo della chioma in altezza rispetto al resto della pianta.

Eliminate i succhioni (getti ad andamento assurgente e vigoroso): stimolerete così lo sviluppo di rametti a crescita tendenzialmente orizzontale, limitando la tendenza tipica degli agrumi a defogliarsi nella parte inferiore. Sulle piante in fioritura e con piccoli frutti non effettuate interventi di potatura per evitare la caduta degli stessi. Dopo la potatura degli agrumi è possibile effettuare il rinvaso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER