Piante di limone in vaso: come proteggerle dal freddo

Limoni in maturazione
la Redazione
2 novembre 2020

Prima dell'arrivo del freddo intenso e delle gelate invernali è bene proteggere i propri limoni in vaso. A seconda della zona e delle possibilità si può intervenire in maniera diversa

Limone coperto con tessuto non tessuto

Proteggete le piante di limone in vaso avvolgendo chioma e tronco con tessuto non tessuto (come nella foto a sinistra). Se vi trovate in zone caratterizzate da brinate precoci è possibile, quasi doveroso, effettuare questa operazione già verso la metà di ottobre.

Nel caso si abiti in zone caratterizzate da gelate e freddo intenso, entro i primi giorni di novembre portate le piante in una serra fredda o in un locale chiuso luminoso, da arieggiare nelle ore più calde della giornata, così da evitare l’accumulo di umidità e scongiurare l’insorgenza di malattie fungine. In alternativa, posizionatele sotto una tettoia luminosa o addossate a un muro esposto a Sud, proteggendo chioma, tronco e vaso con tessuto non tessuto.

In inverno bisogna dare anche poca acqua, ecco perché »

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

compost Giardino
Compost, come produrlo con successo Innanzitutto la compostiera va posizionata in un luogo ombreggiato, protetto dalle correnti fredde, su un terreno piano e leggermente zappato per favorire l’azione dei lombrichi e lo scambio di microflora… (continua)
Giardino
Il giglio di Sant’Antonio è facile da coltivare Il giglio di Sant’Antonio predilige terreno fertile, possibilmente calcareo (non sopporta invece quello acido) e soprattutto ben drenato, perché come tutte le bulbose non tollera i ristagni d’acqua. A differenza… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER