Rose: quando potare

Potatura rose ramo da elimnare
la Redazione
2 marzo 2016

Potare le rose è fondamentale per avere sempre delle piante forti, ricche di fiori e conferire agli arbusti una forma ordinata

Nelle zone più meridionali dell’Italia è preferibile potare da fine novembre a tutto gennaio, mentre  in quelle del Centro-Nord d’Italia eseguite la potatura da oltre metà febbraio a tutto marzo. Ogni tipo di rosaio richiede modalità differenti.

Quando potate, tenete presenti alcune regole, valide per tutti i rosai:

  • asportate i rami morti, quelli spezzati o ammalati, tagliando all’altezza di una gemma rivolta verso l’esterno dell’arbuto o in prossimità del legno sano;
  • eliminate i rami sottili, per favorire la crescita di quelli più vigorosi;
  • asportate i rami che si intersecano tra loro, allo scopo di liberare il centro dell’arbusto, al fine di permettere alla chioma di ricevere luce e aria anche all’interno;
  • taglio di potatura va praticato a non più di 6-8 mm sopra una gemma rivolta verso l’esterno del cespuglio, e deve essere inclinato verso il basso dalla parte opposta della gemma (1). Quando eliminate completamente un ramo, praticate il taglio a filo della branca da cui si origina, ripulendo poi la superficie di taglio con un coltellino affilato (2). Per tagliare rami di un certo calibro (cioè di 3-4 cm di diametro), usate un tronchesino o una sega per potature, spennellate poi la superficie di taglio (3) con mastice cicatrizzante.

     

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

B&S_SP90_045_410 Giardino
Come scegliere il rasaerba in base alla dimensione del prato Una corretta valutazione del rasaerba più consono alle proprie esigenze deve essere fatta a partire dalla dimensione della superficie da gestire. Ecco una guida per valutare questo rapporto. Motore: elettrico… (continua)
decespugliatore-protezioni-dpi Frutteto
Decespugliatore: tutto sulle testine di taglio a filo Nei decespugliatori con le testine a filo questo è avvolto a bobina su un rocchetto all’interno di un guscio di plastica apribile. I due capi dei fili preposti al taglio… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER