Zucchine colpite da marciume

Zucchino colpito da marciume
la Redazione
8 giugno 2017

Un lettore di Vita in Campagna chiede come mai le zucchine, una volta raggiunta la lunghezza di circa 10 cm di lunghezza, bloccano lo sviluppo, ingialliscono e marciscono. Ha inoltre precisato che effettua la rotazione delle aiole, che irriga con regolarità senza eccedere con le quantità d’acqua e che somministra concime azotato.

Se la pianta di zucchino appare in buone condizioni vegetative, mentre c’è un evidente marciume della parte distale (cioè quella opposta al peduncolo) del frutto, il danno può essere attribuito a microrganismi fungini appartenenti al genere Pythium. La malattia, nota come «Pythium rot», colpisce soprattutto le zucchine a contatto con il terreno bagnato ed è favorita dalla bagnatura dei frutti e da un clima caldo-umido. 

Per ridurre i rischi d’infezione è opportuno, allo scopo di impedire il contatto diretto delle zucchine con il terreno, ricorrere alla pacciamatura delle aiole e alla coltivazione delle piante di zucchino su pali tutori (sostegni). Inoltre è bene evitare l’eccessiva densità d’impiantoridurre le irrigazioni e gli eccessivi apporti di concimi azotati. I frutti colpiti vanno asportati e allontanati dall’orto.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Piantina orto scottatura telo nylon pacciamatura – Vita in Campagna Orto
Trapianti estivi su teli pacciamanti neri, occhio alle scottature La coltivazione degli ortaggi eseguita con trapianto estivo su pacciamatura di teli neri può andare incontro a scottature delle piante. Se il trapianto è eseguito in fori molto piccoli, dai… (continua)
Topinambur-coltivato-orto-coltivare Orto
Coltivare il topinambur nell’orto di casa Il topinambur, detto anche ciapinabò, tupinabò, taratufolo, trifola, patacca, carciofo di canna, patata del Canada, ecc., è una pianta erbacea spontanea, parente stretta del girasole, dal quale però differisce per… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER