Le forbici adatte per la vendemmia

Vendemmia
la Redazione
10 settembre 2015

Impiegando forbici appositamente realizzate per la vendemmia, leggere e con le punte assottigliate, si riduce la fatica e il lavoro diventa molto più veloce

Molto spesso per la vendemmia vengono utilizzate forbici progettate per altri impieghi, soprattutto quelle più adatte per le operazioni di potatura; questi attrezzi, con le loro grosse punte ricurve, risultano inutilmente ingombranti e pesanti.

Impiegando invece le apposite forbici «cogliuva», che sono molto leggere, si affatica meno la mano e si rende molto più veloce lo stacco dei grappoli, perché le punte di queste forbici, che sono molto assottigliate e per niente o poco ricurve, rendono più facile il taglio del peduncolo dei grappoli, soprattutto quando questi sono ravvicinati e aggrovigliati.

forbici da potatura usate per la vendemmia pratica non corretta – Copia

forbici vendemmia raccolta uva Sì

Scopri ulteriori informazioni sulla coltivazione della vite.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

OLYMPUS DIGITAL CAMERA Vigneto
Eliminare le viti con malattie del legno prima della potatura invernale Prima della potatura delle viti eliminate tutte le piante che mostrano evidenti sintomi di malattie del legno (mal dell’esca ed eutipiosi), evitando di produrre grosse quantità di segatura infetta che,… (continua)
innesto triangolo 410×240 Frutteto
Innestare piante da frutto: i concetti base Affinché l’unione (attecchimento) delle due parti si verifichi regolarmente è necessario che si realizzino alcune condizioni fondamentali, e cioè: che esista affinità fra i due bionti; che la marza, di… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER