Suffolk, pecora che non passa inosservata

Pecore Suffolk
la Redazione
2 marzo 2018

La Suffolk, originaria della Gran Bretagna, è una pecora da carne rustica ed estremamente adattabile al pascolo che può occupare per tutto l’anno

L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno, l’erba ricresce rigogliosa. Quanto alle piante infestanti, queste vengono tenute sotto controllo e gradualmente eliminate perché le pecore ne mangiano in continuazione le foglie e i germogli.

Produce carne pregiata, ma anche lana

Le pecore Suffolk forniscono carne pregiata e, anche se non è la loro principale attitudine, un folto vello (un’ottima lana per maglioni). Allevate nelle aziende agrituristiche, poi, queste pecore sono un’attrattiva, specialmente per i bambini. È veramente uno spettacolo vedere questi grossi animali bianchi, con la testa e le zampe nere, mentre pascolano o sono riuniti in gruppi all’ombra a ruminare.

Caratteristiche della pecora Suffolk

La Suffolk è una pecora di grande taglia (l’altezza al garrese è di 70-80 cm), con tronco cilindrico e voluminoso. I maschi raggiungono il peso di 120-140 kg, le femmine i 75-90 kg. L’accrescimento degli agnelli è molto rapido: ad appena 70 giorni di vita superano i 30 kg di peso. La pecora Suffolk è molto rustica e può vivere all’aperto per tutto l’anno. Non teme le basse temperature e anche quando piove o nevica raramente si mette al riparo sotto alberi o eventuali tettoie. Spesso si vedono gruppi di pecore dormire sdraiate in terra, anche sulla neve, essendo bene protette dallo spesso vello.

Quante pecore per 1 ettaro?

Il numero ideale di animali è di circa 2-4 capi per 1 ettaro di terreno, in dipendenza dalla quantità e qualità dell’erba. Se ne possono tenere anche di più (fino a 6 capi), ma in questo caso occorre integrare l’alimentazione con fieno e mangimi appropriati per pecore da carne.

Scopri di più sull’allevamento di 4 pecore Suffolk »

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

cane-da-pastore-bergamasco-vita-in-campagna Allevamenti
Cane da Pastore Bergamasco: carattere e caratteristiche Il cane da pastore bergamasco è una razza canina adatta alla casa di campagna perché è assai robusta e può stare all’aperto tutto l’anno. Richiede una periodica cura del mantello… (continua)
Anatra muta o muschiata Allevamenti
Anatra muta: dà carne e uova L’anatra muta o muschiata va menzionata sicuramente per l’ottima carne che fornisce, anche in tempi interessanti. Gli anatroccoli, infatti, sono precoci: a due mesi i maschi raggiungono il peso di 2 kg,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER